Monza PINK network: Cosa si è fatto finora

Monza

A tre mesi dalla partenza del progetto, raccontiamo al Tavolo delle Pari Opportunità del Comune di Monza

Monza PINK network ha preso il via giovedì 24 gennaio, alla presenza di oltre 60 donne e ad oggi ha dato vita a 19 incontri presso la Sala Polifunzionale del Centro Civico di San Fruttuoso, in Via Tazzoli 29.

Questi i risultati delle tre aree del progetto.

PINK NETWORK WORK Workshop, networking e coworking sono le tra componenti alla base di tutti gli appuntamenti di MPN – work

I workshop sono tenuti da professioniste e imprenditrici aderenti alla rete, che hanno deciso di condividere con le altre le proprie competenze, riuscendo così a far conoscere ancor di più la propria professionalità oltre che a dare una mano concreta a chi ne fa richiesta.

Attualmente sono stati proposti 5 workshop con una partecipazione media di 15 persone.

Gli appuntamenti incontrano l’approvazione sia delle partecipanti che dei relatori.

Tutti i lunedì lo spazio è a disposizione per 4 ore di coworking gratuito, dalle 10 alle 14.

PINK NETWORK CAREGrazie al supporto di Croce Rossa Italiana, LILT e A.N.I.T.A., tanti appuntamenti per offrire alla donna e al caregiver che si occupa di anziani o disabili, strumenti di conoscenza idonei.

Sono in fase conclusiva i 6 moduli di formazione proposti da Croce Rossa, suddivisi in 10 incontri, che hanno visto la partecipazione di circa 15 persone per ogni data.

Successo crescente anche per gli incontri sulla sana alimentazione proposti da LILT, che hanno raggiunto una media di 12 persone a serata.

L’Associazione ANITA è invece appena partita con il suo programma e ha raccolto per la data di presentazione del progetto circa 18 persone.
Gli incontri proseguiranno per tutto il mese di aprile

Sempre nell’ambito care, CISL e CGIL proporranno invece, a partire da settembre, 5 incontri dedicati alle badanti o a chi voglia intraprendere questa professione.

PINK NETWORK CULTURESaper utilizzare le tecnologie digitali oggi è più che mai importante per promuovere le possibilità di crescita personale e professionale e migliorare la propria occupabilità.

Ecco perché, grazie al CSV di Monza Lecco Sondrio, MPN culture punterà ad implementare nelle ragazze queste competenze.

Il 14 aprile verranno presentati i due corsi proposti dall’associazione: Blogging e Digital PR.

La comunicazione del progetto finora è avvenuta principalmente tramite Facebook, in particolare tramite la condivisione degli eventi proposti sul gruppo di Monza PINK network (487 iscritte) e altri gruppi FB di Monza.

Nel mese di aprile, Easymamma si impegnerà a dare ancor più diffusione a Monza PINK network con:

  • L’affissione di 150 poster in tutti i quartieri della città
  • Il rilascio del sito internet www.thepinknetwork.it
  • La partenza del servizio di Lista Broadcast via whatsapp
  • La diffusione delle locandine e dei pieghevoli con il programma del mese presso esercizi commerciali della zona.

Al prossimo aggiornamento!

Comments are closed.